Strapless dildo: il sextoys come non lo conoscevate.

Dilldo strap on e strapless

Strapless dildo: il must have dei sex toys

I sextoys, i giocattoli sessuali, sono una materia ancora molto spesso tabù: in tantissimi, donne e uomini, li usano per il loro piacere – o per far godere il (o la) partner – ma non siamo entusiasti di parlarne, a meno che non ci si trovi nel giusto contesto. Al giorno d’oggi, però, non c’è bisogno di alcun imbarazzo: l’uso dei sextoys non è indicativo esclusivamente di piacere solitario, anzi, sempre più spesso, sono le coppie che ne fanno uso per divertirsi insieme con complicità e un pizzico di malizia. Ma, dal momento che se ne parla ancora troppo poco, spesso le varie tipologie si conoscono poco. Vediamole insieme.

Quanti tipi di dildo conosci?

Il dildo è il “oggetto erotico” più conosciuto e più usato, quello con la storia più lunga alle spalle, e quello con il maggior numero di variazioni sul tema. Pare che siano stati trovati addirittura dildo risalenti alla Preistoria, e che il termine “dildo” derivi da “diletto”. Sicuramente il dildo è il re dei sextoys: a partire dalla forma fallica, ne esistono di tutti i tipi, da quelli più realistici, somiglianti in tutto e per tutto a vigorosi membri maschili, a fantasiosi dildo con forme e colori simpatici e stuzzicanti (unicorni, delfini, pannocchie, e tutto ciò che la fantasia suggerisce…). Col tempo sono sorte anche varie tipologie di dildo, per esempio lo “strapon”, che prevede alla donna più dominatrice di penetrare la (o il) partner sessuale, ricavandone un sottile piacere.

Alla scoperta dello strapless dildo

Un altro tipo di dildo, forse il più interessante, è lo “strapless dildo”. Per strapless dildo si intende un dildo dalla forma modificata: vi è, infatti, una seconda sporgenza, più piccola. Vediamo come si usa. Il comune dildo, incluso lo strap on, dà piacere a chi viene penetrato ( di solito una donna, man non sempre: anche gli uomini eterosessuali iniziano ad aprirsi a questo tipo di esperienza sessuale con la propria compagna) ma, quando a penetrare è la donna, il suo piacere resta un sottile compiacimento psicologico. Due donne che vogliano sperimentare un rapporto completo, provando entrambe un forte piacere, possono usare lo strapless dildo: la donna che penetra, infatti, inserisce la seconda sporgenza più piccola, ed entrambe possono dunque godere di un rapporto completo. Nonostante le dimensioni ridotte del dildo più piccolo, il piacere, infatti, non è diminuito: qualunque piccolo movimento durante l’amplesso viene amplificato, e, così come la bacchetta di un tamburo produce grandi vibrazioni nonostante la grandezza ridotta rispetto alla cassa di risonanza, ogni stimolazione si amplifica generando un piacere sessuale ricco di sfumature, coinvolgente non solo da un punto di vista sessuale ma anche emotivo perché presuppone una stretta vicinanza, uno stretto contatto tra le due partner, in un momento come quello dell’atto sessuale in cui la sensibilità è profondamente acutizzata.

Strapless dildo, contatto e complicità

Da quanto visto finora, è evidente che lo strapless dildo, nel vasto panorama dei sextoys, è non solo pensato per dare (e ricevere) piacere durante l’amplesso, ma soprattutto per condividerlo, data la sua forma doppia e la sua versatilità, permettendo una mutua penetrazione e reciproca soddisfazione. Questo aspetto particolare lo rende unico, e sicuramente vale la pena di provare a sperimentarlo come una valida possibilità da tenere in considerazione durante l’atto sessuale.